Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale

  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale
  • Notte Bianca 2015: i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale

Alle prime luci dell’alba si è conclusa l’edizione 2015 della Notte Bianca di San Giorgio del Sannio che ha coinvolto l’intero paese con una manifestazione sentita e partecipata dalla popolazione. Il Sindaco Ricci insieme con tutta l’Amministrazione Comunale ringraziano vivamente “gli esercenti di locali pubblici, i commercianti e tutti coloro che con il loro impegno e la loro fattiva collaborazione hanno reso possibile l’ottima riuscita di questo evento giunto ormai alla sua decima edizione. E naturalmente un ringraziamento speciale a tutti gli artisti, musicisti, cantanti, e alle scuole di danza che hanno messo a disposizione le loro arti e le loro performances per regalare a tutti noi una serata davvero speciale.
Vorrei cogliere l’occasione – ha aggiunto Ricci – per ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile, con il loro impegno, la realizzazione di questa manifestazione. Un ringraziamento particolare va alla Protezione Civile, ai Carabinieri e agli uffici comunali preposti, per il servizio e il lavoro svolto, senza i quali eventi di questa natura non si potrebbero realizzare. Il Comune ha patrocinato e sostenuto l’evento perché crediamo che, nel momento di crisi economica che stiamo vivendo, sia importante ‘fare squadra’ e scommettere sul commercio e le attività locali, sulla micro impresa, sulle attività artigiane e agricole, sui giovani imprenditori come punti di riferimento per uscire dalla crisi. In questo senso – ha concluso il Sindaco – il nostro impegno guarderà sempre al lavoro collegiale e alla stretta collaborazione tra istituzioni e imprenditori affinché si possano gettare le basi per un futuro migliore e pronti per le sfide e le opportunità che ci attendono.