Voucher a favore di soggetti disabili fruitori dei centri sociali polifunzionali

Il Sindaco e l’Assessore alle Politiche Sociali

  • vista la Legge 104/92, “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”;
  • vista la Legge 328/00 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”;

RENDE NOTO
che dal 16.01.2017 al 31.01.2017 è possibile presentare istanza per l’assegnazione di voucher sociali per la fruizione di servizi socio assistenziali semiresidenziali presso i Centri Sociali Polifunzionali per disabili, inseriti nell’elenco dei soggetti gestori istituito dall’Ambito territoriale B2 del Comune di San Giorgio del Sannio.

DESTINATARI
Saranno ammessi alla fruizione del servizio i cittadini diversamente abili ai sensi della legge 104/92 art.3 comma 3 e 1, fuori dall’obbligo scolastico e con un ‘età non superiore ai 65 anni, residenti nei Comuni dell’Ambito B2, che non necessitano di assistenza sanitaria continuativa.

Saranno ammessi alla fruizione del servizio, per un max di 3 accessi settimanali, gli utenti collocati utilmente in graduatoria fino al raggiungimento dei fondi disponibili.

PRESTAZIONI
Il voucher sociale è finalizzato all’acquisto di prestazioni di tipo socio assistenziale rivolte direttamente alla persona, erogate dai Centri Sociali Polifunzionali inseriti nell’elenco dei soggetti gestori istituito dal Comune di San Giorgio del Sannio Capofila dell’Ambito B2 e scelti direttamente dal beneficiario, secondo il disciplinare del servizio allegato al presente avviso.

Le prestazioni acquistabili con il voucher sociale comprendono:

  1. assistenza agli ospiti nell’espletamento delle attività e delle funzioni quotidiane;
  2. attività di segretariato sociale;
  3. prestazioni che favoriscono la socializzazione, l’animazione e l’autonomia della persona;
  4. somministrazione pasti
  5. trasporto dal domicilio dell’utente al Centro Polifunzionale accreditato scelto e viceversa.

Il servizio prevede la compartecipazione al costo orario della prestazione, calcolata sulla base del valore ISEE riferito all’anno 2017, secondo il disciplinare di accesso.

Sono esenti dal costo della compartecipazione coloro i quali hanno un valore ISEE fino a € 15.000,00.

La domanda di partecipazione, sottoscritta dall’utente o dal tutore o dal rappresentante legale, corredata da:

  1. Certificazione ISEE rilasciata dopo il 15 gennaio 2017;
  2. Certificazione rilasciata dal medico di medicina generale sulla complessiva situazione di salute dell’eventuale beneficiario, dal quale si evince che non necessita di assistenza sanitaria continuativa e che nulla osta alla frequentazione del centro
  3. Copia della certificazione rilasciata ai sensi della L. 104/92
  4. Fotocopia di un documento di riconoscimento valido
  5. Fotocopia del permesso di soggiorno
  6. Copia del disciplinare sottoscritto per accettazione

L’Avviso, il modulo di domanda ed il disciplinare sono scaricabili dal sito del Comune di San Giorgio del Sannio www.comune.sangiorgiodelsannio.bn.it e/o reperibile presso tutti i Comuni dell’Ambito B2
CRITERI DI AMMISSIONE AL SERVIZIO
Le istanze, dovranno essere presentate presso gli uffici servizi sociali del proprio comune di residenza utilizzando la modulistica allegata al presente avviso  entro e non oltre il 31/01/2017.

Saranno valutate per la verifica della sussistenza dei requisiti di accesso e collocate in una graduatoria stilata in base ai punteggi riportati nell’allegato disciplinare che va sottoscritto per accettazione.

Per i soggetti utilmente collocati in graduatoria, il Servizio Sociale Professionale del Comune e l’èquipe professionale del soggetto gestore definiranno il Piano Assistenziale Individualizzato (PAI) e la tipologia di voucher da assegnare.

San Giorgio del Sannio, 16.01.2017

Il Sindaco Mario Pepe

Assessore alle Politiche Sociali Alessia Accettola